Certe volte...

Pino Donaggio
Format: CD digipack

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Disponibile

13,00 €

Introduzione Veloce

Pino Donaggio - Certe volte

Certe volte...

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Dettagli

L’attività discografica di Pino Donaggio iniziò nel 1959, quando ancora non era diciottenne, su dischi VCM-Columbia (la Columbia britannica). L’ultimo album a firma Pino Donaggio, invece, venne pubblicato alla fine del 1976 dalla terza casa discografica del musicista veneziano, ovvero la Produttori Associati di Antonio Casetta. Si tratta di “Certe volte...” (e relativo singolo “Certe volte a Venezia / L'equilibrista”) con gli arrangiamenti e la direzione d'orchestra curati dal M° Natale Massara, il quale avviò allora la sua lunga collaborazione artistica in sala d'incisione con Donaggio che continuò con moltissime colonne sonore (“Carrie, lo sguardo di Satana” fu il primo film musicato da Donaggio per De Palma orfano di Bernard Herrmann, datato proprio 1976).

Oggi, quarant'anni dopo, per iniziativa della stessa casa discografica guidata da Simone Casetta, figlio di Antonio, le 9 tracce originali dell’LP “Certe volte...” rivivono in questa pubblicazione, che comprende anche due nuove e interessanti versioni anni Settanta delle celebri “Io che non vivo (senza te)” e “Come sinfonia”, che vennero distribuite in singolo nel 1977 per il mercato tedesco.
Il trasferimento su supporto digitale è stato effettuato evitando ogni intervento che alterasse le tonalità timbriche originali, per conservare il suono e la dinamica dei nastri da ¼ di pollice del missaggio del 1976.

Un album che ancora rappresenta il punto d’arrivo del ventennale percorso musicale come cantante di uno degli artisti più importanti, autorevoli e affascinanti della storia della musica leggera e del cinema italiani, con milioni di dischi venduti in tutto il mondo e una fama imperitura.

***

Pino Donaggio's music career began in 1959, when he wasn't even 18 yet, on VCM-Columbia Records (British Columbia). His last album, however, was released at the end of 1976 from the third record company he signed with, Antonio Casetta's Produttori Associati. We're talking about "Certe volte..." (including the 45rpm "Certe volte a Venezia / L'equilibrista"), which includes arrangements and orchestral direction by Maestro Natale Massara, who here started a long artistic collaboration with Donaggio that continued with many soundtracks (the first one being nothing less than the score for Brian De Palma's "Carrie", during the same 1976).

Today, forty years later, on the initiative of the same record company led by Antonio's son Simone Casetta, the 9 original LP tracks come back to life in this release, plus two exciting '70s versions of the famous "Io che non vivo (senza te)" and "Come sinfonia", distributed as a single 7" to the German market.
The digital transfer has been performed avoiding any intervention that could alter the original tonal shades, to preserve the ¼-inch tapes sound and dynamics of the 1976 mixing.

An album that still represents the peak of twenty years of music career as a singer of one of the most important, influential and fascinating artists in the history of Italian pop music and cinema, with millions of records sold all around the world and an undying fame.


Tracklist:
1.Certe volte a Venezia
2.Naturale
3.L'equilibrista
4.Confusione di fiabe
5.Se fosse vostro padre
6.Quando una stanza è una stanza
7.Fratello mio
8.Disturbo, amore
9.Mario

Bonus tracks:
10.Io che non vivo (senza te)
11.Come sinfonia

Informazioni Aggiuntive

Artista Pino Donaggio
Catalogo PA/LP202
Etichetta Indie
Formato CD digipack
Anno 1976-2016