Uomini umili popoli liberi

Eneide
Format: LP gatefold

Diventa il primo a recensire il prodotto

Disponibilità: Esaurito

20,00 €

Introduzione Veloce

Eneide - Uomini umili popoli liberi

Uomini umili popoli liberi

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Dettagli

La storia degli Eneide è quella di molti altri personaggi che hanno popolato e dato forma a quel rigoglioso fenomeno chiamato 'rock progressivo italiano'. Provenienti da Padova e chiamati inizialmente Eneide Pop, suonarono a supporto di mostri sacri del calibro di Genesis, Van Der Graaf Generator e Atomic Rooster, e riuscirono a strappare un contratto discografico con la Trident - la medesima etichetta di Semiramis, Dedalus e Biglietto per l'Inferno.

Il loro unico LP, "Uomini umili popoli liberi" fu registrato nel 1972, ma rimase 'nel cassetto' per quasi venti anni, fino a quando fu ristampato privatamente in un'edizione oggi pressoché impossibile da trovare al di fuori dello stretto giro collezionistico.

Ciascun appassionato di sonorità vintage troverà senza dubbio nei dieci brani di questo album pane per i propri denti, costellati di grintosi riff di chitarra e di melodie di tastiere (moog, hammond, eminent), il tutto condito da preziosi interventi di flauto. Il risultato, tenendo conto del fatto che all'epoca tutti i membri del gruppo non avevano ancora raggiunto la maggiore età, ha dell'incredibile, ed è un peccato che le enormi potenzialità della band non si siano potute esprimere sin da subito.

Già ristampato da AMS Records nel 2010 in formato CD Papersleeve, "Uomini umili popoli liberi" è ora riproposto in versione LP, in una copertina apribile che riproduce fedelmente la precedente edizione in vinile. Un altro importante passo nella riscoperta del meraviglioso mondo del rock progressivo italiano!

***

The story of Eneide is that of many other bands who have populated and shaped the so-called 'Italian progressive rock' movement. Coming from Padua and initially carrying the name Eneide Pop, they played in support of prog-giants such as Genesis, Van Der Graaf Generator and Atomic Rooster, and managed to sign a record contract with Trident - the same label of Semiramis, Dedalus and Biglietto per l'Inferno.

Their only LP, "Uomini umili popoli liberi" (Humble men free peoples) was recorded in 1972, but remained 'in the closet' for nearly twenty years, until it was privately reissued in an LP edition now almost impossible to find outside of the strict collectors' circle.

Any fans of vintage sounds will absolutely like the ten tracks on this album, interspersed with gritty guitar riffs and keyboard melodies (moog, hammond, eminent), all seasoned with precious flute interventions. The result, taking into account the fact that at that time all the members of the group weren't even 18, is unbelievable, and it is really unfortunate that the huge potential of the band hadn't been expressed since the beginning.

Already reissued by AMS Records in 2010 as a papersleeve CD, "Uomini umili popoli liberi" is now proposed as a gatefold LP, faithfully reproducing the previous vinyl edition. Another important step in the discovery of the wonderful world of Italian progressive rock!


Tracklist:

Side A:
1.Cantico alle stelle (traccia I)
2.Il male
3.Non voglio Catene
4.Canto della Rassegnazione
5.Oppressione e disperazione

Side B:
6.Ecce omo
7.Uomini Umili Popoli Liberi
8.Viaggio cosmico
9.Un mondo nuovo
10.Cantico alle stelle (traccia II)

Uomini Umili, Popoli Liberi

Uomini Umili, Popoli Liberi

Uomini Umili, Popoli Liberi

Uomini Umili, Popoli Liberi

Uomini Umili, Popoli Liberi

Uomini Umili, Popoli Liberi

Uomini Umili, Popoli Liberi

Informazioni Aggiuntive

Artista Eneide
Catalogo AMS LP 59
Etichetta Btf - AMS
Formato LP gatefold
Anno 1972 / 2017